Normativa Italiana

Con una normativa di riferimento completa e matura, i processi di fatturazione elettronica e di digitalizzazione e conservazione dei documenti elettronici rilevanti ai fini fiscali, amministrativi, civilistici, lavoristici, bancari, assicurativi, doganali ed in ambito sanitario, sono legittimi, consolidati e vengono implementati sempre più dalle imprese italiane, dai professionisti e dalla Pubblica Amministrazione.

Di seguito vengono riportati in ordine cronologico i principali riferimenti normativi riguardanti il documento informatico, la fatturazione elettronica, la conservazione digitale e le tematiche ad essi connesse.

  Normativa Completa in Ordine Cronologico

 

 

Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze 20 dicembre 2017

Modalità tecniche di indicazione dell’AIC sulla fattura elettronica, nonché modalità di accesso da parte dell’AIFA ai dati ivi contenuti.

OTELLO 2.0 – art. 4 bis del D.L. 22 ottobre 2016, n. 193 per il Tax Free Shopping

Nota Agenzia delle Dogane n. 114938/RU del 10 ottobre 2017 in merito all’attuazione dell’obbligo di fatturazione in modalità elettronica per il tax free shopping per le fatture ex art. 38 quater del DPR 633/72. Obbligo posticipato al 1 settembre 2018.

Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 96/E del 21 luglio 2017

Gestione documentale delle note spese e dei relativi giustificativi – D.M. 17 giugno 2014.

Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 46/E del 10 aprile 2017

Produzione e conservazione elettronica dei documenti informatici rilevanti ai fini tributari – D.M. 17 giugno 2014.

Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) – D.Lgs. n. 82/2005

Link al testo del CAD coordinato ed aggiornato con le modifiche apportate dal Decreto Legislativo n. 179/2016. In vigore dal 13 settembre 2016.

Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. 25747 del 17 febbraio 2016

Lettera f) per la modifica all’articolo 11 comma 6 del Decreto Dirigenziale 31 luglio 1998 in merito alle dichiarazioni contenenti dati sensibili e conservate presso soggetti terzi Conservatori

Regolamento di esecuzione (UE) 2015/1501 della Commissione, dell’8 settembre 2015

Provvedimento di esecuzione relativo al quadro di interoperabilità di cui all’articolo 12, paragrafo 8, del regolamento (UE) n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno.

Regolamento di esecuzione (UE) 2015/1502 della Commissione, dell’8 settembre 2015

Provvedimento di esecuzione relativo alla definizione delle specifiche e procedure tecniche minime riguardanti i livelli di garanzia per i mezzi di identificazione elettronica ai sensi dell’articolo 8, paragrafo 3, del regolamento (UE) n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno.

Regolamento di esecuzione (UE) 2015/1505 della Commissione, dell’8 settembre 2015

Provvedimento di esecuzione che stabilisce le specifiche tecniche e i formati relativi agli elenchi di fiducia di cui all’articolo 22, paragrafo 5, del regolamento (UE) n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno.

Regolamento di esecuzione (UE) 2015/1506 della Commissione, dell’8 settembre 2015

Provvedimento di esecuzione che stabilisce le specifiche relative ai formati delle firme elettroniche avanzate e dei sigilli avanzati che gli organismi del settore pubblico devono riconoscere, di cui all’articolo 27, paragrafo 5, e all’articolo 37, paragrafo 5, del regolamento (UE) n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno.

Decreto Legislativo 5 agosto 2015, n. 127

Trasmissione telematica delle operazioni IVA e di controllo delle cessioni di beni effettuate attraverso distributori automatici, in attuazione dell’articolo 9, comma 1, lettere d) e g), della legge 11 marzo 2014, n. 23.

Determinazione AgID n. 44 del 28 luglio 2015

Emanazione dei regolamenti SPID di cui all’art. 4 commi 2, 3 e 4 del D.P.C.M. 24 ottobre 2014 recante “Definizione delle caratteristiche del sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale di cittadini e imprese (SPID), nonché dei tempi e delle modalità di adozione del sistema SPID da parte delle pubbliche amministrazioni e delle imprese” pubblicato sulla GU Serie Generale n.285 del 9 dicembre 2014.

Circolare MEF-DF n. 1 del 9 marzo 2015

Decreto 3 aprile 2013, n.55, in tema di fatturazione elettronica – Circolare interpretativa che individua le Pubbliche Amministrazioni obbligate alla fatturazione elettronica al 31 marzo 2015.

D.M. n. 205 del 3 ottobre 2014

Regolamento recante presentazione al pagamento in forma elettronica degli assegni bancari e circolari, pubblicato in G.U. Serie Generale n.54 del 6 marzo 2015.

Regolamento IVASS n. 8 del 3 marzo 2015

Regolamento IVASS (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) concernente la definizione delle misure di semplificazione delle procedure e degli adempimenti nei rapporti contrattuali tra imprese di assicurazioni, intermediari e clientela in attuazione dell’art. 22, comma 15 bis, del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito nella legge 17 dicembre 2012, n. 221.

Schema Piano della Sicurezza per il Conservatore Accreditato AgID

Pubblicazione sul sito AgID dello schema del Piano della Sicurezza che i soggetti pubblici e privati devono presentare nel caso vogliano ricevere da AgID l’accreditamento ai sensi dell’art. 44-bis del CAD e della Circolare n. 65 del 10 aprile 2014.

D.P.C.M. 5 febbraio 2015 in materia di sostituzione dei dispositivi automatici di firma elettronica qualificata

Decreto di modifica del D.P.C.M. 19 luglio 2012 per il differimento dei termini di validità delle autocertificazioni circa la rispondenza dei dispositivi automatici di firma ai requisiti di sicurezza di cui al D.P.C.M. 30 ottobre 2003, e dei termini per la sostituzione dei dispositivi automatici di firma.

Risoluzione n. 4/E del 19 gennaio 2015

Consulenza giuridica – Conservazione sostitutiva dei documenti informatici rilevanti ai fini tributari – Obbligo di invio dell’impronta dell’archivio informatico di cui all’art. 5 del D.M. 23 gennaio 2004 – Non sussiste

D.P.C.M. 13 novembre 2014 in materia di documento informatico

Regole tecniche in materia di formazione, trasmissione, copia, duplicazione, riproduzione e validazione temporale dei documenti informatici nonché di formazione e conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni ai sensi degli articoli 20, 22, 23-bis, 23-ter, 40, comma 1, 41, e 71, comma 1, del Codice dell’amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005 (GU Serie Generale n.8 del 12-1-2015)

Risoluzione n. 106/E del 2 dicembre 2014

Istituzione del codice tributo per il versamento, mediante il modello F24, dell’imposta di bollo su libri, registri ed altri documenti rilevanti ai fini tributari – articolo 6 del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 17 giugno 2014

Provvedimento del Garante Privacy n. 513 del 12 novembre 2014

Provvedimento generale prescrittivo in tema di biometria per impronte digitali e firma grafometrica pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 280 del 2 dicembre 2014

Linee Guida Garante Privacy in materia di riconoscimento biometrico e firma grafometrica del 12 novembre 2014

Allegato A al Provvedimento del Garante del 12 novembre 2014

Schema del Manuale della Conservazione AgID

Schema del Manuale della Conservazione pubblicato sul sito AgID nell’ambito della documentazione utile all’accreditamento dei Conservatori

D.P.C.M. 24 ottobre 2014

Definizione delle caratteristiche del sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale di cittadini e imprese (SPID), nonchè dei tempi e delle modalità di adozione del sistema SPID da parte delle pubbliche amministrazioni e delle imprese.

Provvedimento Direttore Agenzia delle Entrate 19 settembre 2014

Modalità di pagamento in via telematica dell’imposta di bollo per le istanze ed i relativi atti e provvedimenti trasmessi in via telematica ai sensi dell’art. 1, comma 596 della legge 27 dicembre 2013, n. 147 – @e.bollo

Regolamento eIDAS n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 luglio 2014 pubblicato in GU UE il 28 agosto 2014

Regolamento europeo in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno e che abroga la direttiva 1999/93/CE. In vigore dal 17 settembre 2014.

Decreto Ministero dell’Economia e delle Finanze 17 giugno 2014 pubblicato in GU n. 146 del 26 giugno 2014

Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione su diversi tipi di supporto – articolo 21, comma 5, del decreto legislativo n. 82/2005. (14A04778).

Linee Guida Nazionali per la valorizzazione del patrimonio pubblico del 26 giugno 2014

Linee Guida dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) che supportano le amministrazioni nel processo di valorizzazione del patrimonio informativo pubblico, definendo gli interventi principali da compiere per l’attuazione della strategia dettata dall’agenda nazionale.

Risoluzione n. 57/E del 30 maggio 2014

Chiarimenti in merito allo svolgimento dell’assistenza fiscale per la presentazione della dichiarazione con il modello 730/2014.

Circolare n. 18/E del 24 giugno 2014

IVA. Ulteriori istruzioni in tema di fatturazione.

Decreto Legge 24 aprile 2014, n. 66 pubblicato in GU n. 95 del 24 aprile 2014

Art. 25 novità normative rilevanti sulla fatturazione elettronica verso le pubbliche amministrazioni. Art. 42 obbligo della tenuta del registro delle fatture presso le pubbliche amministrazioni.

Circolare AgID n. 65 del 10 aprile 2014 pubblicata in GU n. 89 del 16 aprile 2014

Modalità per l’accreditamento e la vigilanza sui soggetti pubblici e privati che svolgono attività di conservazione dei documenti informatici di cui all’articolo 44-bis, comma 1, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82.

Documentazione da presentare unitamente alla domanda per l’accreditamento del Conservatore

Documentazione correlata alla presentazione della domanda in conformità alla Circolare AgID n. 65 del 10 aprile 2014.

Elenco profili professionali per la conservazione

Elenco profili professionali in conformità alla Circolare AgID n. 65 del 10 aprile 2014.

Requisiti di qualità e sicurezza per l’accreditamento del conservatore

Requisiti di qualità e sicurezza per l’accreditamento in conformità alla Circolare AgID n. 65 del 10 aprile 2014.

Modulo domanda accreditamento conservatore

Domanda di accreditamento del soggetto che svolge attività di conservazione dei documenti informatici al fine del riconoscimento del livello più elevato di qualità e sicurezza.

Circolare del Ministero dell’Economia e Finanze n. 1 del 31 marzo 2014

Circolare interpretativa n. 1/DF del 31 marzo 2014 in materia di Fatturazione Elettronica verso la PA (Decreto 3 aprile 2013 n. 55).

D.P.C.M. 3 dicembre 2013 in materia di sistema di conservazione

Regole tecniche in materia di sistema di conservazione ai sensi degli articoli 20, commi 3 e 5-bis, 23-ter, comma 4, 43, commi 1 e 3, 44 , 44-bis e 71, comma 1, del Codice dell’amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005. (14A02098) (GU Serie Generale n.59 del 12-3-2014 – Suppl. Ordinario n. 20).

D.P.C.M. 3 dicembre 2013 in materia di protocollo informatico

Regole tecniche per il protocollo informatico ai sensi degli articoli 40-bis, 41, 47, 57-bis e 71, del Codice dell’amministrazione digitale di cui al decreto legislativo n. 82 del 2005. (14A02099) (GU Serie Generale n.59 del 12-3-2014 – Suppl. Ordinario n. 20).

Messaggio INPS n. 2834 del 25 febbraio 2014 in merito alla fatturazione elettronica

Introduzione della fatturazione elettronica nel rispetto del Decreto Interministeriale n. 55 del 3 aprile 2013 in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica da applicarsi alle amministrazioni pubbliche ai sensi dell’art. 1, commi da 209 a 213, della legge 24 dicembre 2007 n. 244.

Provvedimento Garante Privacy n. 25 del 23 gennaio 2014 – firma digitale con autenticazione biometrica

Servizio di firma digitale remota con autenticazione biometrica. Verifica preliminare richiesta da Telecom Italia Trust Technologies s.r.l. e Banca Generali S.p.A. – 23 gennaio 2014

Decreto Ministero Economia e Finanze 23 dicembre 2013, n. 163

Regolamento recante la disciplina dell’uso di strumenti informatici e telematici nel processo tributario in attuazione delle disposizioni contenute nell’articolo 39, comma 8, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111.

Linee Guida AgID per l’effettuazione dei pagamenti elettronici a favore delle PA e dei gestori di pubblici servizi

Linee guida ex articolo 5, comma 4 del decreto legislativo 7 marzo 2005. n. 82 e s.m.i. recante “Codice dell’amministrazione digitale”- versione gennaio 2014.

Circolare Ragioneria dello Stato n. 3 del 20 gennaio 2014

Controllo di regolarità amministrativa e contabile su documenti informatici. Prime indicazioni operative.

Circolare Agenzia per l’Italia Digitale n. 64 del 15 gennaio 2014

Ordinativo Informatico Locale (OIL) – Revisione e normalizzazione del protocollo sulle regole tecniche ed obbligatorietà dell’utilizzo nei servizi di tesoreria e di cassa.

Decreto 11 dicembre 2013, n. 141 pubblicato sulla Gazzeta Ufficiale n. 295 del 17 dicembre 2013

Regolamento recante norme per la dematerializzazione delle quietanze di versamento alla Tesoreria statale con entrata in vigore dal 1 gennaio 2014.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 96/E del 16 dicembre 2013

Interpello ai sensi dell’articolo 11 della legge n. 212 del 2000 – Imposta di bollo nell’ambito del Mercato elettronico della Pubblica amministrazione.

Elenco articoli aggiornati del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD)

Elenco degli articoli aggiornati del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD – Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82), riportati sul sito istituzionale di AgID.

Ricetta Dematerializzata – DM 2 novembre 2011 – Aggiornamento specifiche tecniche dicembre 2013

Portale progetto Tessera Sanitaria – Documenti di progetto e specifiche tecniche sulla ricetta dematerializzata – Gestione del Numero di Ricetta Elettronica (NRE) – Documentazione per l’utilizzo dei servizi web previsti per la ricetta dematerializzata sezione per il prescrittore e per l’erogatore.

Circolare Ragioneria dello Stato del 4 novembre 2013, n. 37

Attuazione del regolamento in merito alla Fatturazione Eletronica tra fornitori di beni e servizi e Pubbliche Amministrazioni – DM n. 55 del 3 aprile 2013. Linee guida e illustrazione delle attività propedeutiche da porre in essere, a cura delle amministrazioni dello Stato, per un ordinato avvio degli adempimenti previsti dalla vigente normativa in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica per le amministrazioni pubbliche.

D.P.C.M. 8 agosto 2013 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 243 del 16 ottobre 2013

Modalità di consegna, da parte delle Aziende sanitarie, dei referti medici tramite web, posta elettronica certificata e altre modalità digitali, nonchè di effettuazione del pagamento online delle prestazioni erogate, ai sensi dell’articolo 6, comma 2, lettera d), numeri 1) e 2) del decreto-legge 13 maggio 2011, n.70, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2011, n. 106, recante «Semestre europeo – prime disposizioni urgenti per l’economia».

Provvedimento Garante Privacy n. 396 del 12 settembre 2013

Sistema per la sottoscrizione in forma elettronica di atti, contratti e altri documenti relativi a prodotti e servizi offerti da una banca.

Trasmissione telematica dei certificati di malattia – Aggiornamento specifiche del 17 settembre 2013

Servizio di trasmissione telematica dei certificati di malattia – Normativa di riferimento – Documenti di progetto e specifiche tecniche.

Modulo per l’accreditamento all’IPA per la fruizione dei dati in modalità riservata da parte degli operatori economici

Modulo per l’accreditamento all’Indice della Pubblica Amministrazione per poter accedere ai dati presenti nell’IPA tramite interfaccia che utilizza il protocollo LDAP.

Specifiche operative sul Codice identificativo dell’Ufficio dell’Amministrazione destinatario di fatturazione elettronica

Agenzia per l’Italia Digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri – Specifiche operative (versione 1.0.3 del 31/03/2014) per l’identificazione univoca degli uffici centrali e periferici, delle amministrazioni, destinatari della fatturazione elettronica.

File, Fatture e Messaggi nel Sistema di Interscambio per la FatturPA

Sezione “File, Fatture e messaggi” del Sistema di Interscambio per la fatturazione elettronica nei rapporti economici tra fornitori e PA.

Fatturazione Elettronica PA – Modello Piano Operativo per gli Enti

Agenzia per l’Italia Digitale – Modello Piano Operativo che gli Enti dovranno compilare per un corretto dimensionamento e funzionamento delle infrastrutture centralizzate.

D.P.C.M. del 21 marzo 2013 pubblicato in GU n. 131 del 6-6-2013

Individuazione di particolari tipologie di documenti analogici originali unici per le quali, in ragione di esigenze di natura pubblicistica, permane l’obbligo della conservazione dell’originale analogico oppure, in caso di conservazione sostitutiva, la loro conformità all’originale deve essere autenticata da un notaio o da altro pubblico ufficiale a ciò autorizzato con dichiarazione da questi firmata digitalmente ed allegata al documento informatico, ai sensi dell’art. 22, comma 5, del Codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e successive modificazioni.

Decreto Ministeriale 3 aprile 2013, n. 55 pubblicato in GU n. 118 de 22-5-2013

Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento della fattura elettronica da applicarsi alle amministrazioni pubbliche ai sensi dell’articolo 1, commi da 209 a 213, della legge 24 dicembre 2007, n. 244. Entrata in vigore del provvedimento: 06/06/2013.

D.P.C.M. del 22 febbraio 2013 pubblicato in GU n.117 del 21-5-2013

Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme elettroniche avanzate, qualificate e digitali, ai sensi degli articoli 20, comma 3, 24, comma 4, 28, comma 3, 32, comma 3, lettera b), 35, comma 2, 36, comma 2, e 71.

Circolare Agenzia per l’Italia Digitale n. 62 del 30 aprile 2013

Linee guida per il contrassegno generato elettronicamente ai sensi dell’articolo 23-ter, comma 5 del CAD.

Circolare Agenzia delle Entrate n. 12/E del 3 maggio 2013

Commento alle novità fiscali. Capitolo IV: Novità in materia di imposta sul valore aggiunto – Paragrafo 6 Recepimento della direttiva 45/2010/UE in materia di Iva. Modifiche alla disciplina sulla fatturazione (articolo 1, commi da 325 a 328). Primi chiarimenti.

Decreto Ministero della Giustizia n. 48 del 3 aprile 2013

Regolamento recante modifiche al D.M. n. 44/2011, concernente le regole tecniche per l’adozione nel processo civile e nel processo penale delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (GU n.107 del 9-5-2013).

Parere Corte dei Conti N. 1/2013/Cons del 29 marzo 2013

Parere della Corte dei Conti, a sezioni riunite in sede consuntiva, sullo schema di decreto del Ministro dell’ economia e delle finanze recante il regolamento concernente la dematerializzazione delle quietanze di tesoreria.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 19/E del 25 marzo 2013

DDT e similari (cosiddetti CRM) in formato elettronico possono costituire prova dell’avvenuta cessione intracomunitaria in particolare in relazione alla clausola “franco fabbrica” di cui all’articolo 41 del DL n. 331/1993.

Circolare Agenzia delle Entrate n. 4/E del 6 marzo 2013

Esenzione dell’imposta di bollo di cui al D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642 per le cambiali in forma dematerializzata, ferma restando l’esecutività del titolo.

Determinazione Avcp n. 1 del 13 febbraio 2013

Indicazioni interpretative dell’Autorità per la Vigilanza sui Contratti Pubblici (Avcp) concernenti la forma dei contratti pubblici ai sensi dell’art. 11, comma 13 del Codice. Provvedimento importante in materia di dematerializzazione dell’attività contrattuale della PA.

Provvedimento Garante Privacy n. 39 del 31 gennaio 2013

Provvedimento del Garante Privacy sull’utilizzo di un servizio di firma digitale remota con autenticazione biometrica “basato sull’utilizzo di dispositivi che consentono di rilevare le caratteristiche dinamiche distintive della firma autografa” apposta dagli utenti in occasione della sottoscrizione con firma digitale di contratti o di modulistica bancaria.

Provvedimento Garante Privacy n. 37 del 31 gennaio 2013

Provvedimento del Garante Privacy sulla modalità di trattamento dei dati relativi alla sottoscrizione dei documenti con firma digitale basato su una procedura di autenticazione biometrica effettuata tramite signpad (c.d. “tablet”).

Circolare AgID n. 60 del 23 Gennaio 2013

Formato e definizioni dei tipi di informazioni minime ed accessorie associate ai messaggi scambiati tra le pubbliche amministrazioni. Revisione della Circolare AIPA del 7 maggio 2001, n. 28 relativa agli standard, le modalità di trasmissione, il formato e le definizioni dei tipi di informazioni minime ed accessorie comunemente scambiate tra le pubbliche amministrazioni e associate ai documenti protocollati, ai sensi dell’art. 18, comma 2, del D.P.C.M. 31 ottobre 2000 di cui al D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 1/E del 10 gennaio 2013

Articolo 21, comma 2, lettera b), del D.P.R. n. 633 del 1972 – Chiarimenti in materia di numerazione delle fatture.

Legge 24 dicembre 2012, n. 228, cosiddetta “Legge di stabilità 2013″

L’art. 1, commi 324-335, della c.d. legge di stabilità, in cui è stato trasfuso l’art. 1 del DL 216/2012, introduce diverse novità significative riguardanti l’imposta sul valore aggiunto recependo la direttiva comunitaria 2010/45/UE del 13 luglio 2010.

Ordinativo informatico (OIL) tra banche e pubbliche amministrazioni – approfondimento Associazione Bancaria Italiana

Regole tecniche e standard per l’emissione di ordinativi informatici tra banche ed enti pubblici relativi alla gestione dei servizi di tesoreria e di cassa.

Decreto Legge n. 179 del 18 ottobre 2012 coordinato, cosiddetto “Decreto Sviluppo Bis o Crescita 2.0″

Decreto-legge n. 179 del 18 ottobre 2012, coordinato con la legge di conversione 17 dicembre 2012, n. 221. Rilevanti l’art. 9 contenente importanti modifiche alla disciplina sui documenti informatici dell’art. 21 e 23-ter del CAD e l’art. 6 in materia di dematerializzazione dell’attività contrattuale della PA.

Decreto Legge 11 dicembre 2012, n. 216 pubblicato in GU n.288 del 11/12/2012

Disposizioni volte al recepimento della direttiva 2010/45/UE del 13 luglio 2010 relativa al sistema comune di imposta sul valore aggiunto per quanto riguarda le norme in materia di fatturazione.

Certificatori accreditati attivi in Italia

Lista dei certificatori accreditati attivi pubblicata sul sito dell’Agenzia per l’Italia Digitale.

Decreto del Ministro della giustizia n. 209 del 15 ottobre 2012

Modifiche ed integrazioni al decreto del Ministro della Giustizia 21 febbraio 2011 n. 44 recante Regolamento concernente le regole tecniche per l’adozione nel processo civile e nel processo penale delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, in attuazione dei principi previsti dal decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e successive modificazioni.

D.P.C.M. del 6 settembre 2012

Separati certificati di firma, ai sensi dell’articolo 28, comma 3-bis), del Codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82. Decreto pubblicato nella GU n. 294 il 18 dicembre 2012.

D.P.C.M. del 19 luglio 2012

Definizione dei termini di validità delle autocertificazioni circa la rispondenza dei dispositivi automatici di firma ai requisiti di sicurezza di cui al DPCM 30 ottobre 2003, e dei termini per la sostituzione dei dispositivi automatici di firma.

Draft dichiarazione sostitutiva di certificazione dei dispositivi automatici di firma

Modello di dichiarazione sostitutiva di certificazione, predisposto ai sensi dell’art. 48 DPR 28.12.2000, n. 445, per attestare la rispondenza dei dispositivi, per l’apposizione di firme elettroniche con procedure automatiche, ai requisiti di sicurezza previsti dalla vigente normativa.

Decreto legge n. 83 del 22 giugno 2012 convertito, cosiddetto “Decreto Sviluppo 2012″

L’art. 32 del decreto legge, rubricato “strumenti di finanziamento per le imprese”, al comma 7 regolamenta le cambiali finanziarie dematerializzate.

Linee Guida Università Digitale del 14 giugno 2012

Linee Guida Università digitale 2012 realizzate nell’ambito del progetto “Università digitale” previsto dal Piano eGov2.

Ministero del Lavoro Risposta ad interpello n. 13 del 30 maggio 2012

Consegna da parte del datore di lavoro del prospetto paga al dipendente mediante posta elettronica non certificata o collocazione su sito web dotato di un’area riservata con accesso consentito al solo lavoratore interessato.

Linee Guida per la dematerializzazione della documentazione clinica in diagnostica per immagini – Normativa e prassi

Intesa del 1 marzo 2012 tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sulle linee guida predette.

Circolare Agenzia delle Entrate n. 5/E del 29 febbraio 2012

Quesiti riguardanti la comunicazione dell’impronta relativa ai documenti informatici rilevanti ai fini tributari, ai sensi dell’articolo 5 del decreto 23 gennaio 2004 e del provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 25 ottobre 2010.

Decreto Legge n. 5 del 9 febbraio 2012

Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e di sviluppo. Innovazione Tecnologica Norme in materia di agenda digitale italiana.

D.P.C.M del 14 ottobre 2011

Fissazione del termine che autorizza l’autocertificazione circa la rispondenza dei dispositivi automatici di firma ai requisiti di sicurezza.

Approfondimento AgID su Ordinativo Informatico Locale (OIL)

Standard Ordinativo Informatico Locale (OIL) per la gestione dei processi di pagamento ed incasso delle amministrazioni pubbliche, trasformando da cartacei a telematici tutti gli ordini intercorrenti tra gli enti pubblici e le banche.

Modifica all’art. 2215 Bis del Codice Civile

Legge di conversione 12 luglio 2011, n. 106 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 160 del 12-7-2011) del cd. Decreto Sviluppo D.L. 13 maggio 2011, n. 70.
Il punto 4.2 f-quarter modifica l’art. 2215 bis del Codice Civile in merito al processo di contabilità e tenuta informatica.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 65/E del 14 giugno 2011

Modalità di presentazione della dichiarazione di variazione dati relativa al luogo di conservazione delle scritture contabili.

D.P.C.M. del 25 maggio 2011

Modalita’, limiti e tempi di applicazione delle disposizioni del codice dell’amministrazione digitale (CAD) all’Amministrazione economico finanziaria.

Il nuovo CAD Manuale d’uso – aprile 2011. Attenzione il CAD è stato successivamente aggiornato.

Edizione curata da DigitPA, dal Dipartimento per la digitalizzazione della pubblica amministrazione e l’innovazione tecnologica (Presidenza del Consiglio dei Ministri) e da Formez PA.

Gruppi di lavoro istituiti da DigitPA per l’attuazione del CAD

Versione del 11 marzo 2011: gruppi di lavoro e metodi di lavoro di DigitPA per l’attuazione del Codice dell’Amministrazione Digitale. Attenzione il CAD è stato successivamente aggiornato.

Linee Guida Nazionali sul Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE)

Fascicolo Sanitario Elettronico: linee guida approvate in Conferenza Stato-Regioni il 10 febbraio 2011.

Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) in vigore dal 25 gennaio 2011-

Testo completo vigente contenente le modifiche ed integrazioni introdotte dal D.Lgs. 30 dicembre 2010, n. 235, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 8 alla G.U. n. 6 del 10 gennaio 2010 ed indicate in carattere grassetto corsivo.

Decreto Legislativo del 30 dicembre 2010, n. 235

Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, recante Codice dell’amministrazione digitale, a norma dell’articolo 33 della legge 18 giugno 2009, n. 69 (11G0002).

Decreto del 14 dicembre 2010

Modalità tecnologiche atte a garantire la sicurezza, l’integrità e la certificazione della trasmissione telematica di documenti cui è associata la marca postale elettronica. Decreto pubblicato in GU il 1 marzo 2011 (11A02794).

OCSI Procedura di Accertamento V1.0 del 2 novembre 2010

Procedura di Accertamento di Conformità di un Dispositivo per la Creazione di Firme Elettroniche ai Requisiti di Sicurezza Previsti dall’Allegato III della Direttiva 1999/93/CE (Organismo di Certificazione della Sicurezza Informatica).

OCSI Documento di supporto alla Procedura di Accertamento V1.0 del 2 novembre 2010

Documento di Supporto alla Procedura di Accertamento di Conformità di un Dispositivo per la Creazione di Firme Elettroniche ai Requisiti di Sicurezza Previsti dall’Allegato III della Direttiva 1999/93/CE (Organismo di Certificazione della Sicurezza Informatica).

Specifiche tecniche sulla comunicazione dell’impronta dei documenti informatici all’AdE

Specifiche tecniche e controllo AE per la comunicazione dell’impronta dei documenti informatici con valenza tributaria.

Provvedimento Attuativo Agenzia delle Entrate n. 2010/143663 del 25 ottobre 2010

Provvedimento attuativo della comunicazione dell’impronta relativa ai documenti informatici rilevanti ai fini tributari, ai sensi dell’articolo 5 del decreto 23 gennaio 2004.

Determinazione Commissariale DigitPA n. 69/2010

Modifiche alla Deliberazione 21 maggio 2009 n. 45 del Centro Nazionale per l’Informatica nella pubblica Amministrazione, recante “Regole per il riconoscimento e la verifica del documento informatico”, pubblicata il 3 dicembre 2009 sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – Serie generale – n. 282.

Standard nazionale UNI 11386:2010 pubblicato dall’Ente Nazionale Italiano di Unificazione

Supporto all’Interoperabilità nella Conservazione e nel Recupero degli Oggetti digitali (SInCRO) – luglio 2010.

Decreto Legislativo 2 luglio 2010, n. 110

Disposizioni in materia di atto pubblico informatico redatto dal notaio, a norma dell’articolo 65 della legge 18 giugno 2009, n. 69. (10G0132).

Circolare N. 27 del 21 giugno 2010 – Ragioneria Generale dello Stato

Beni immobili di proprietà dello Stato – Nuove modalità di trasmissione dei documenti giustificativi delle utilizzazioni e delle variazioni intervenute nella consistenza.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 52/E del 17 giugno 2010

Interpello ai sensi dell’art. 11 della legge n. 212 del 2000 – conservazione elettronica dei titoli di acquisto di beni agevolati.

D.P.C.M. del 10 febbraio 2010

Fissazione del termine che autorizza l’autocertificazione circa la rispondenza dei dispositivi automatici di firma ai requisiti di sicurezza (GU n. 98 del 28/04/2010).

Decreto Legislativo 1 dicembre 2009, n. 177

Riorganizzazione del Centro nazionale per l’informatica nella pubblica amministrazione, a norma dell’articolo 24 della legge 18 giugno 2009, n. 69.

Circolare Agenzia delle Dogane n. 22 del 26 novembre 2009

Istruzioni per la costituzione, la gestione e la conservazione del fascicolo elettronico per le dichiarazioni telematiche di importazione e di esportazione.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 220/E del 13 agosto 2009

Istanza di interpello – Art. 11 della legge n. 212 del 2000 – Conservazione sostitutiva dei documenti analogici – D.M. 23 gennaio 2004 – natura del responsabile della conservazione.

Linee guida in tema di Fascicolo sanitario elettronico (Fse) e di dossier sanitario

Provvedimento n. 25 del 16 luglio 2009 del Garante per la protezione dei dati personali (G.U. n. 178 del 3 agosto 2009).

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 196/E del 30 luglio 2009

Interpello ai sensi dell’articolo 11 della legge n. 212 del 2000 – D.M. 23 gennaio 2004 – conservazione sostitutiva delle fatture analogiche – tempistica per l’acquisizione dell’immagine – assenza di vincoli legati all’opzione per la conservazione sostitutiva.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 195/E del 30 luglio 2009

Interpello ai sensi dell’articolo 11 della legge n. 212 del 2000 – D.M. 23 gennaio 2004 – conservazione sostitutiva delle fatture analogiche – convivenza di conservazione sostitutiva e conservazione tradizionale – processo di acquisizione dell’immagine.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 194/E del 30 luglio 2009

Istanza di interpello – Conservazione delle copie delle dichiarazioni trasmesse dal sostituto d’imposta che presta assistenza fiscale ai propri dipendenti – Modalità di assolvimento – Articolo 9-bis, D.P.R. n. 322 del 1998.

Linee guida in tema di referti on-line

Provvedimento n. 21 del 25 giugno 2009 del Garante per la protezione dei dati personali (Avviso di avvio di consultazione pubblica sul documento adottato, in G.U. n. 162 del 15 luglio 2009).

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 158/E del 15 giugno 2009

Consulenza giuridica Associazione e Ordini Professionali – D.M. 23 gennaio 2004 e fatturazione elettronica – risposta a quesiti.

Limiti d’uso per firmatari ai sensi della deliberazione CNIPA 21 maggio 2009, n. 45

Limiti d’uso garantiti agli utenti ai sensi dell’articolo 12, comma 6, lettera c) della Deliberazione CNIPA 21 maggio 2009, n. 45.

Deliberazione CNIPA 21 maggio 2009, n. 45

Regole per il riconoscimento e la verifica del documento informatico. (09A14307) (GU n. 282 del 3-12-2009).

D.P.C.M. del 30 marzo 2009

Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme digitali e validazione temporale dei documenti informatici. (09A06300) (GU n. 129 del 6-6-2009 ).

Guida alla Firma Digitale – documento predisposto dal CNIPA – aprile 2009

Guida alla firma digitale – Versione 1.3 aprile 2009.

Decreto Ministeriale del 6 Marzo 2009

Modificazione del termine di comunicazione alle Agenzie fiscali dell’impronta dell’archivio informatico relativa ai documenti rilevanti ai fini tributari. (09A03783).

Modifiche introdotte all’art. 16 del decreto n. 185/2008 Anti-crisi dalla Legge di conversione Legge n. 2 del 29 gennaio 2009

Importanti novità in tema di vidimazione informatica con l’introduzione dell’art. 2215 bis del codice civile per l’attestazione della regolarità delle scritture contabili in caso di tenuta con strumenti informatici.

Art. 16 del decreto Legge n. 185 del 29 novembre 2008 detto decreto Anti-crisi

Importanti novità introdotte dall’art. 16 in tema di formazione e tenuta informatica di libri, repertori, scritture e documentazione da parte delle imprese commerciali.

Vademecum sul Libro Unico del Lavoro

Vademecum del Ministero del Lavoro sul Libro Unico del Lavoro – regole sulla formazione e conservazione sostitutiva del LUL.

Regolamento ISVAP n. 27 del 14 ottobre 2008

Regole per la tenuta e conservazione dei registri assicurativi di cui all’art. 101 del D.Lgs. n. 209 del 7 settembre 2005 – Codice delle Assicurazioni Private.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 371/E del 6 ottobre 2008

Consulenza giuridica – Associazione Bancaria Italiana – Libro giornale – Applicabilità dell’imposta di bollo alle scritture contabili ausiliarie.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 364/E del 3 ottobre 2008

Conservazione sostitutiva – nomina di più soggetti responsabili della conservazione.

Circolare del Ministero del Lavoro n. 20 del 21 agosto 2008

Libro Unico del Lavoro e attività ispettiva – artt. 39 e 40 del DL n. 112 del 2008: prime istruzioni operative al personale ispettivo.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 354/E del 8 agosto 2008

Incaricati della trasmissione delle dichiarazioni – Conservazione delle copie delle dichiarazioni – Obbligo di sottoscrizione da parte del contribuente delle copie conservate dall’incaricato su supporti informatici: non sussiste.

Decreto Ministeriale del 9 luglio 2008 – Tenuta e conservazione informatica del Libro Unico del Lavoro

Modalita’ di tenuta e conservazione del libro unico del lavoro e disciplina del relativo regime transitorio.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 260/E del 23 giugno 2008

Fatturazione elettronica – modalità di conservazione delle fatture elettroniche emesse nei confronti dei clienti di una certa linea di attività non gestita con contabilità separata.

Decreto Ministeriale del 7 marzo 2008

Individuazione del gestore del sistema di interscambio della fatturazione elettronica nonche’ delle relative attribuzioni e competenze.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 85/E del 11 marzo 2008

Conservazione sostitutiva delle distinte meccanografiche di fatturazione.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 67/E del 28 febbraio 2008

Conservazione sostitutiva dei documenti rilevanti ai fini delle disposizioni tributarie – obblighi del vettore o dello spedizioniere.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 14/E del 21 gennaio 2008

Conservazione elettronica.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 349/E del 28 novembre 2007

Biglietto di trasporto elettronico – archiviazione in formato elettronico di tutta la documentazione relativa ai titoli di viaggio emessi via internet.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 318/E del 7 novembre 2007

Obbligo di numerazione delle fatture di acquisto nell’affido in outsourcing dell’esecuzione delle operazioni di ricezione, protocollazione, registrazione in contabilità, ed archiviazione delle fatture passive e delle note di credito.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 298/E del 18 ottobre 2007

Conservazione su supporti informatici delle copie delle dichiarazioni da parte dei CAF – Adempimenti correlati e termine per l’invio dell’impronta dell’archivio informatico.

Disegno di Legge Finanziaria 2008: fatturazione elettronica P.A.

Art. 5 commi 37, 38, 39, 40, 41, 42. Fatturazione elettronica obbligatoria per le fatture emesse nei confronti di amministrazioni ed enti pubblici (pag. 45 del ddl).

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 267/E del 27 settembre 2007

Distinta conservazione di fatture ordinarie elettroniche e bollette-fatture analogiche nei confronti del medesimo cliente.

Risoluzione Agenzia delle Entrate n. 161/E del 9 luglio 2007

Fatturazione elettronica e modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione su diversi tipi di supporto.

Linee Guida per la Dematerializzazione della documentazione clinica in laboratorio e in diagnostica per le immagini

Linee Guida per la Dematerializzazione dei referti medici di laboratorio e delle immagini radiologiche per la diagnostica – Normativa e prassi – V19 – Marzo 2007 – Ministero della Salute.

Libro Bianco per la dematerializzazione della documentazione pubblicato dal CNIPA

La dematerializzazione della documentazione amministrativa tramite supporto digitale – Marzo 2006.

Testo del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) in vigore fino al 24 gennaio 2011

Decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 aggiornato con le disposizioni integrative e correttive introdotte dal D.Lgs. n. 159 del 4 aprile 2006.

Circolare Agenzia delle Entrate n. 36/E del 6 dicembre 2006

Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici e alla loro riproduzione in diversi tipi di supporto – Decreto ministeriale 23 gennaio 2004.

Quaderno 25 del CNIPA

Quaderno n. 25 del CNIPA sulla Dematerializzazione dei documenti.

Quaderno 24 del CNIPA

Quaderno n. 24 del CNIPA sulla Dematerializzazione della Documentazione Amministrativa.

Circolare Agenzia delle Entrate n. 45/E del 19 ottobre 2005

Attuazione della direttiva 2001/115/CE che semplifica ed armonizza le modalità di fatturazione in materia di IVA – Decreto legislativo 20 febbraio 2004, n. 52.

Decreto Legislativo n.82 del 7 marzo 2005 cosiddetto Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD)

Sostituisce dal 1 gennaio 2006 il DPR n. 445/2000.

D.P.R. del 11 febbraio 2005

Regolamento recante disposizioni per l’utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell’articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3.

Circolare Agenzia delle Dogane n. 5/D del 25 gennaio 2005

D.M. del 23 gennaio 2004 recante “modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione in diversi tipi di supporto. Campo di applicazione.

Decreto Ministero per l’Innovazione e le Tecnologie del 2 luglio 2004

Competenza in materia di certificatori di firma elettronica.

D.Lgs. n. 52/2004 del 20 febbraio 2004

Attuazione della direttiva 2001/115/CE che semplifica ed armonizza le modalità di fatturazione in materia di IVA.

Deliberazione CNIPA n. 11/2004 del 19 febbraio 2004

Regole tecniche per la riproduzione e conservazione dei documenti su supporto ottico idoneo a garantire la conformità dei documenti agli originali.

Note esplicative della deliberazione CNIPA

Note esplicative delle regole tecniche per la riproduzione e conservazione dei documenti su supporto ottico.

Decreto Ministeriale del 23 gennaio 2004

Modalità di assolvimento degli obblighi fiscali relativi ai documenti informatici ed alla loro riproduzione in diversi tipi di supporto.

Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42

Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell’articolo 10 Legge 6 luglio 2002, n. 137.

D.P.C.M. del 13 gennaio 2004

Regole tecniche per la formazione, la trasmissione, la conservazione, la duplicazione, la riproduzione e la validazione, anche temporale, dei documenti informatici.

Circolare n. 33 del 20 ottobre 2003 del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

Modalità applicative per la tenuta dei libri paga e matricola.

Decreto del Presidente della Repubblica 7 aprile 2003, n. 137

Regolamento recante disposizioni di coordinamento in materia di firme elettroniche a norma dell’articolo 13 del decreto legislativo 23 gennaio 2002, n. 10.

Decreto Legislativo 23 gennaio 2002, n. 10

Attuazione della direttiva 1999/93/CE relativa ad un quadro comunitario per le firme elettroniche.

Deliberazione AIPA n. 42 del 2001

Regole tecniche per la riproduzione e conservazione di documenti su supporto ottico idoneo a garantire la conformità dei documenti agli originali.

Circolare AIPA n.28 del 7 maggio 2001

Articolo 18, comma 2, del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 31 ottobre 2000,
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 21 novembre 2000, n. 272, recante regole tecniche per il protocollo informatico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 – Standard, modalità di trasmissione, formato e definizioni dei tipi di informazioni minime ed accessorie comunemente scambiate tra le pubbliche amministrazioni e associate ai documenti protocollati.

D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000

Disposizioni legislative in materia di documentazione amministrativa.

Risoluzione del Ministero delle Finanze n. 153 del 10 ottobre 2000

Scritture e documenti contabili – Semplificazione nella procedura di numerazione e registrazione delle fatture di acquisto ex articolo 25 del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633.

D.P.R. n. 513 del 10 novembre 1997

Regolamento recante criteri e modalità per la formazione, l’archiviazione e la trasmissione di documenti con strumenti informatici e telematici.